La Recensione: “Insurgent”, il secondo capitolo della saga “Divergent”.

"Insurgent", Divergent Serie, Veronica Roth "Insurgent", Divergent Serie, Veronica Roth "Insurgent", Divergent Serie, Veronica Roth

IMG_1557

Trama

Tris, Tobias, Marcus, Caleb e gli altri fuggitivi si rifugiano dai Pacifici, dove presto li raggiunge una delegazione di Intrepidi ed Eruditi per catturarli, ma Tris e Tobias riescono a sfuggirgli di nuovo. Stavolta si nascondono tra gli Esclusi, che si stanno organizzando per combattere e dove, surprise, scoprono che il loro capo è la madre creduta morta di Quattro, Evelyn.

Tra tradimenti sconvolgenti e rivolgimenti di sorte, Tris non sa di chi possa fidarsi per scoprire la verità su ciò che Jeanine Matthews sta facendo di tutto per tenere celato…

Recensione

Cosa succede quando compri un libro su Amazon (non fatelo se non in casi molto rari, aiutate le librerie indipendenti a non chiudere!!) e questo libro ha lo stesso titolo e la stessa identica copertina sia nella versione inglese che in quella italiana? Che, come una tonta, quando apri il pacco ti trovi il libro in inglese. Comunque, poco male, leggo spesso i libri in lingua originale anche se mi rilassa meno la mente e per leggere Insurgent, il seguito di Divergent che mi aveva appassionato alla follia, volevo proprio rilassarmi in maniera estrema. Whatever.

Di buono c’è che leggendolo in lingua originale ho avuto la conferma che non è stata la traduttrice a impoverire lo stile di Veronica Roth, anzi poverina lei lo ha anche reso migliore. La sintassi è molto semplice, e fin qui tutto bene trattandosi di un young adult fiction, ma la Roth non riesce a brillare, soprattutto a causa di un vocabolario molto povero. (Magari ci sarà qualcuno che mi contraddirà, ben venga).

La verità, la dico papale papale, è che Insurgent non mi è piaciuto nemmeno lontanamente come Divergent. Probabilmente molto si deve al fatto che non mi sono mai piaciute le scene di guerra o i problemi politici, e qui è praticamente un continuo intrigo bellico-politico…

Per il resto ho trovato un sacco di manchevolezze: innanzitutto tra Tobias e Tris non ci sono quasi più contatti, e a parte il finale, mancano completamente di fiducia e di dialogo l’uno verso l’altro. Non posso parlare troppo per non spoilerare, sappiate solo che a un certo punto Tris remerà contro Tobias perché è convinta di fare la cosa giusta, senza nemmeno tentare di convincerlo a stare dalla sua parte.

Gli stessi caratteri di Tris e Tobias non sembrano essere più gli stessi: Tobias è nascosto in un’impenetrabile fortezza di incomprensione, e Tris non è più la ragazzina coraggiosa che conosciamo. È troppo dura e violenta da un lato, mentre dall’altro è autolesionista.

In Insurgent non ci si può fidare di nessuno: tradimenti da chi mai vi aspettereste, aiuti dalle persone più improbabili, e ci sono addirittura delle persone credute morte che ricompaiono vive e vegete… Vedi la madre di Tobias, che non solamente non è morta, ma è addirittura il capo degli Esclusi. Perdipiù sembra che Tobias non abbia un solo genitore di cui ci si può fidare. Non vi sembra un po’ troppo?

Nonostante questa mia recensione non molto positiva, Insurgent è una lettura che scorre veloce, perché una volta entrati nel mondo di Divergent non c’è possibilità di uscirne! In più nel finale c’è una vera e propria rivelazione bomba!!

 

Il film di Insurgent uscirà nelle sale il 19 marzo. Guarda il trailer:

 

Editore: Katherine Tegen Books.

Pagine: 525.

Prezzo: 12,00 sterline.

Formato: 14×21 cm. In brossura con copertina patinata lucida.

Giudizio complessivo:  ★ ★

Annunci

One thought on “La Recensione: “Insurgent”, il secondo capitolo della saga “Divergent”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...