La Recensione – Ilovezombie.it presenta Spaghetti Zombie

spaghetti zombie, recensione

La redazione di ilovezombie.it, magazine di cultura non morta, presenta il suo primo libro: Spaghetti Zombie è una raccolta di sette racconti zombeschi di otto autori (uno è scritto a quattro mani) tutti italiani.

Stanchi di vedere il panorama della letteratura horror e in fattispecie zombie popolato da libri americani, I love zombie ha deciso di rivendicare un posticino italiano all’interno del panorama splatter dei non morti.

Così gli otto autori sparsi nella penisola italiana hanno specificato all’inizio del loro racconto la città in cui è ambientato, perché le storie di morti viventi non devono per forza essere ambientate a New York o Atlanta, l’apocalisse zombie ha le stesse identiche probabilità di scoppiare anche a Zagarolo o Bitonto.

Oltre al patriottismo, altro comun denominatore degli otto autori è l’ironia: perché anche nella dimensione tragica trova sempre posto una risata.

Tra i racconti, tutti coinvolgenti anche se, a parer mio, non eccellono in abilità narrativa, mi hanno colpito in particolare Lazzaro Deve Morire, di Nicola Furia, e Copropoli di Michele Rubini.

Nel primo si dà con grande originalità una spiegazione millenaria sull’esistenza degli zombie, ricollegandola con fare decisamente anti cattolico a Gesù: il primo zombie della storia è Lazzaro, il morto che Gesù stesso ha resuscitato, causando la nascita di un grave flagello per l’umanità.

Nel secondo di fatto non ci sono zombie, o almeno non ce ne sono di reali: gli esseri che inseguono il protagonista per mangiarne le carni altro non sono che la proiezione mentale della sua pazzia.

La copertina è davvero d’effetto anche nella versione bianconera del Kindle. Complimenti all’autore Vincenzo Vitrano, fumettista e illustratore, anche lui appassionato di zombie. Qui trovate le sue illustrazioni horror: http://vitranohorrorcomics.weebly.com.

Formato: ebook.

Pagine: 136.

Compralo qui.

♥♥

Annunci

3 thoughts on “La Recensione – Ilovezombie.it presenta Spaghetti Zombie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...