Recensione #54 – Maria Chiara Perri, Papà era un bandito

maria chiara perri papà era un bandito recensione

Michan De Vita è un bambino meticcio di quattro anni, figlio di una ragazzina di colore quattordicenne che si è volatilizzata nel nulla appena lui è nato e di un papà italoirlandese di nome Jude, che indossa delle converse viola ed è pieno di piercing e tatuaggi.

Jude ha diciannove anni, e di mestiere fa il ladro. Michan vive in un buco di casa insieme a Jude, il nonno Mario, ex galeotto che di mestiere fa l’addetto alle pulizie in ospedale, e suo zio Seanie, figlio della nonna Maureen, morta prima che lui nascesse, e di un uomo che non è suo nonno. Una famiglia davvero singolare, insomma. Una famiglia che si arrabatta ogni giorno per sopravvivere ai problemi economici, al buco lasciato da Maureen, al senso di colpa di Seanie per dover tutto a un uomo che lo ha accolto nonostante sia il figlio del tradimento di sua moglie, la rabbia di Mario nel vedere suo figlio rovinarsi la vita diventando un criminale, e la difficoltà di crescere un bambino con questi presupposti.

La storia, originale e commovente, è magistralmente raccontata con uno stile ricco di ironia, privo di moralismi, nonostante le tematiche delicate come la gravidanza di due adolescenti e gli effetti della reclusione in carcere su un ragazzino appena maggiorenne e i suoi famigliari.

I De Vita commettono un mare di errori, ma sono uniti da un forte legame di solidarietà: anche se si picchiano, litigano e si lamentano della loro condizione niente può dividerli, e soprattutto niente gli può impedire di amare con grande tenerezza Michan.

Trovo davvero azzeccata la scelta di narrare la storia dal punto di vista di Michan, un bambino di quattro anni che non comprende tutte le dinamiche di ciò che succede, preoccupato più che altro di bere il suo beverone e per le piccole marachelle che combina all’asilo. Il suo amore folle e incondizionato per il padre diciannovenne e mascalzone, che traspare in ogni pagina, è davvero una delizia.

 

Maria Chiara Perri, Papà era un bandito, Nativi Digitali Edizioni, pp. 190, € 2,99.

♥♥♥♥

Annunci

2 thoughts on “Recensione #54 – Maria Chiara Perri, Papà era un bandito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...